Posts in: luglio, 2014

La solitudine dei numeri 10

Brasil 2014 è esistito senza Neymar solo nei suoi primissimi anni. Chissà cos’ha pensato Neymar quando ha saputo, poco più che quindicenne, che il mondiale sarebbe andato a trovarlo a casa. “Lo giocherò io, con la 10, alzerò la coppa” avrà pensato, esattamente come diverse altre migliaia di ragazzini brasiliani che sognavano allora, nel 2007, la Seleção. C’è un fetta di popolazione, quasi di qualunque popolazione, che fa sogni di questo genere: ha un’età media piuttosto bassa, ed è un peccato.
Invece Neymar, il suo personaggio pubblico, non è mai esistito senza questo mondiale. Scorrazzava nel Santos e non aveva neanche la barba quando hanno iniziato ad affidargli il ruolo principale nella storia di questa vittoria – perché deve essere una vittoria, lo sai, vero, ragazzino?
Lui ha fatto davvero